Gennaro Gattuso, neo-allenatore del Napoli alla sua prima panchina con gli azzurri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match di campionato contro il Parma di oggi pomeriggio che ha visto la formazione campana uscire sconfitta per 1-2 tra le mura amiche dello stadio San Paolo.

Gennaro Gattuso

"In questo momento non stiamo bene mentalmente. Oggi ci abbiamo messo del nostro, ci siamo fatti prendere dall'entusiasmo. Il Napoli ha potenziale e deve tornare a crederci, togliendosi dalla testa le problematiche. Questa è una grande squadra, composta da giocatori fortissimi, ma è un momento così e stiamo pagando tutto questo. Ci sono state cose positive ma non bastano. É una squadra in sofferenza", queste le parole di Gattuso.


Il tecnico del Napoli ha poi concluso dichiarando: "Differenze dall'esordio con il Milan? Quella là era una squadra in difficoltà che veniva da 4-5 anni di problemi. Qui invece tutto quello che sta succedendo è nuovo. In questo spogliatoio i calciatori hanno scritto pagine importanti di questo club e ora si trovano a gestire una situazione mai vissuta prima. La classifica è brutta in questo momento, dobbiamo prendere le nostre energie e migliorare condizioni fisica e mentale, visto che ora siamo in grande difficoltà".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!