​Prima gara sulla panchina del Napoli per Gennaro Gattuso. Al San Paolo gli azzurri affrontano il Parma di Roberto D'Aversa con l'obiettivo di tornare alla vittoria. 


PRIMO TEMPO


Il ​Napoli di Gattuso riparte dal 4-3-3. Ringhio punta sul tridente offensivo composto da Callejon, Insigne e Arek Milik. Sistema di gioco speculare per il ​Parma. Al 4' grave errore di Koulibaly che non controlla e si fa rubare il pallone. Kulusevski si invola verso la porta avversaria e trafigge Meret. Parma in vantaggio al San Paolo. Kalidou Koulibaly costretto a uscire per un problema ai flessori, al suo posto entra Luperto. I partenopei provano a reagire. Dopo un brutto inizio, la compagine di Gattuso alza il proprio baricentro alla ricerca del goal del pareggio. Il Parma attende nella propria trequarti. 


Giovanni Di Lorenzo,Riccardo Gagliolo


Al 24' Mario Rui serve in profondità Zielinski che, davanti a Sepe, spara incredibilmente alto.  Al minuto numero 33 palla in verticale di Milik per Insigne. Il Magnifico, davanti a Sepe, spreca in malo modo. Il Parma è pericolosissimo in ripartenza. Gervinho supera Luperto e calcia, prodezza di Meret che devia il pallone sul palo. Due minuti dopo splendido uno-due Insigne-Milik. Il polacco serve di tacco una grande palla al capitano azzurro che però spreca malamente. Fischi del San Paolo a Insigne. Il primo tempo si chiude con il Parma in vantaggio per 0-1 al San Paolo.



SECONDO TEMPO


Le squadre rientrano in campo, non ci sono cambi. Al 57' Mario Rui riceve sulla sinistra e guadagna un calcio di punizione. Sul pallone si presenta Insigne che impegna Sepe a un difficile intervento. Gennaro Gattuso tenta il tutto per tutto. Dentro ​Mertens, fuori Allan. 4-2-4 per i partenopei,  Il Napoli cerca il goal del pareggio. Al 64' Mertens pennella in area per Milik, imperioso stacco di testa del polacco che batte Sepe.


Arkadiusz Milik


Napoli e Parma sono ora sull'1-1.Quattro minuti più tardi Insigne dà un bel pallone a Mario Rui col tacco. Il portoghese, da posizione defilata, calcia alle stelle. Il Parma non sta a guardare. Gervinho supera tutta la difesa del Napoli e calcia col mancino. Parata straordinaria di Meret che chiude lo specchio col piede. I partenopei non riescono bucare la rete avversaria. In pieno recupero Gervinho, sfruttando una clamorosa scivolata di Zielinski, segna il goal del definitivo 1-2 per il Parma.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.