​La Juventus sbarca nel mondo degli eSports annunciando l'innesto di tre gamers del circuito PES 2020, che prenderanno parte alla eFootball Pro, il campionato ufficiale del titolo Konami dedicato ai club professionistici.


"L'ingresso nel mondo degli eSports non solo ci offre l'occasione di rivolgerci a un'audience nuova e vastissima, ma è anche la testimonianza di quanto la Juventus sia attenta all'evoluzione delle forme di intrattenimento e agli interessi del pubblico".


"Il club è da sempre pronto ad accettare nuove sfide e oggi siamo lieti di intraprendere questa avventura, orgogliosi di aver dato ancora una volta concreta applicazione alla nostra filosofia: Live Ahead", ha detto Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer di Juventus.

Juventus eSports: il team


Ettore Giannuzzi è colui che vanta il palmares più ricco avendo già vinto due titoli mondiali, il primo nel 2011 e il secondo nel 2018. Proprio il 2018 è stato per lui l’anno più vincente, avendo conquistato anche il WESG Olympic e il mondiale COOP, mentre quando era più giovane aveva vinto la Youth League organizzata dalla UEFA.


Luca Tubelli nel 2019 ha già conquistato il titolo europeo COOP: un successo arrivato dopo il mondiale COOP del 2018 e il titolo italiano 2016, imponendosi anche in quello Clan.


Renzo Lodeserto in questo 2019 è stato vice campione europeo 3vs3. Negli anni precedenti è stato campione italiano 2014 e 2015 (secondo posto invece nel 2016) e campione italiano Clan 2013 e 2014.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.