​I 120 anni del ​Milan rappresentano peraltro un'occasione per ripercorrere tappe importanti della storia rossonera, la dinastia dei Maldini in tal senso occupa un posto speciale e Paolo Maldini, attuale direttore tecnico, ha parlato a Sportweek del legame tra la propria famiglia e il club rossonero. 

Torino FC v AC Milan - Serie A


Queste le parole della leggenda milanista, un retroscena di certo curioso sulla possibilità che il padre Cesare gli lasciò a suo tempo:

Cesare Maldini


Qual è il filo che unisce i 60 anni di Milan targato Maldini? 

"La passione per il calcio e per il Milan. Una passione spontanea e naturale, tra l'altro, mica inculcata. Mio padre mi lasciò scegliere se fare il provino al Milan o all'Inter e se stare in porta o fuori. E allo stesso modo non ho mai forzato Cristian e Daniel a giocare o a tifare Milan. Tutte le lettere della parola Milan sono comprese nella parola Maldini. Magari non è un caso, io ci vedo un grande significato".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.