Riflettori accesi al Ferraris di Genova. La Sampdoria ospita il Parma per la quindicesima giornata del campionato di Serie A. I blucerchiati cercano punti salvezza, mentre i ducali tentano l’impresa esterna per riaccendere le ambizioni europee.

UC Sampdoria v Parma Calcio - Serie A

Dopo una prima fase di stallo, è il Parma a suonare la carica e sbloccare il risultato al 21’ grazie al colpo di testa di Kucka, che sfrutta un calcio d’angolo dalla sinistra di Hernani e trafigge Audero. La squadra di Ranieri prova a reagire con Murru, che al 39' spedisce sul fondo un diagonale potente ma non preciso. L'ultimo brivido di un primo tempo avaro di emozioni lo procura il centrocampista doriano Vieira, abile a chiudere una triangolazione nello stretto con Ramirez e impegnare Sepe in tuffo.

Juraj Kucka

La Sampdoria rientra dagli spogliatoi con un piglio differente rispetto alla prima frazione di gioco e sfiora la rete del pareggio al 64' con Gabbiadini, che colpisce la traversa direttamente su punizione. L'episodio della svolta si manifesta al 76', ma non viene colto dai padroni di casa. Dermaku atterra Quagliarella in area, Abisso indica il dischetto. Il bomber doriano si fa neutralizzare il calcio di rigore da Sepe e ribatte in rete l'assist di Jankto, tuttavia il VAR non convalida il gol per posizione irregolare del centrocampista ceco. Non accade più nulla al Ferraris: il Parma strappa tre punti preziosi, la Sampdoria incassa la seconda sconfitta consecutiva.


Sampdoria-Parma 0-1: il tabellino del match


Marcatori: 21’ Kucka (P).


Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Colley, Murru; Ramirez (59' Leris), Vieira (59' Linetty), Ekdal, Jankto (80' Caprari); Gabbiadini, Quagliarella. A disposizione: Seculin, Falcone, Augello, Chabot, Rigoni, Regini, Maroni, Murillo. Allenatore: Ranieri.


Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, B. Alves, Gagliolo; Kucka (46' Brugman), Hernani, Barillà; Kulusevski (85' Grassi), Cornelius (68' Dermaku), Gervinho. A disposizione: Colombi, Alastra, Laurini, Scozzarella, Adorante, Sprocati, Pezzella. Allenatore: D’Aversa.


Arbitro: Abisso di Palermo.


Ammoniti: 34’ Cornelius (P), 50' Vieira (S), 72' Gabbiadini (S), 75' Dermaku (P), 89' Thorsby (S). Recupero: 1' pt e 6' st.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!