La ​Juventus si lecca le ferite dopo la sconfitta per 3-1 in casa della Lazio. I bianconeri hanno subito la prima sconfitta stagionale dopo 20 gare, perdendo il record di imbattibilità (la Juve, prima di ieri, era l'unica squadra europea a non aver perso una partita tra campionato e coppe).


SS Lazio v Juventus - Serie A

La Juve è caduta all'Olimpico contro la Lazio, sconfitta dalle giocate di Luis Alberto, eccellente rifinitore, e i gol di Luiz Felipe, Sergej Milinkovic-Savic e Caicedo. Nel corso della gara è andato in scena un siparietto che non è sfuggito ai cronisti di DAZN.


Nel corso del primo tempo infatti, nei primissimi minuti di gioco, ​dopo un calcio d’angolo concesso dalla Juventus dopo una fuga in contropiede di Immobile, Sarri ha richiamato all’ordine la sua difesa chiedendo attenzione. La Juve ha disputato un grande primo tempo, giocando con la difesa alta, praticamente sulla linea del centrocampo, accorciando e compattando la squadra, permettendo agli attaccanti di andare a pressare alto.


Il tecnico chiedeva in particolare alla difesa di giocare più alta. Leonardo Bonucci, capitano bianconero, ha risposto all’allenatore invitandolo simpaticamente a stare tranquillo e facendo capire che le indicazioni sono chiare: "Sì sì, lo sappiamo, stai calmo, stai calmo...".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A