Non è il momento migliore per pensare al mercato del Napoli, con una classifica da risalire a tutti i costi verso la Champions e un delicato momento per la squadra di Ancelotti, alle prese con una crisi di risultati che ancora non accenna a finire. 

Raheem Sterling,Timothy Castagne


Ma il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli, per gennaio (ma anche in vista della prossima stagione che sarà quasi sicuramente quella della rivoluzione), si sta guardando intorno alla ricerca di rinforzi, sopratutto per quanto riguarda il reparto difensivo. Uno dei nomi caldi è quello di Timothy Castagne, esterno belga in forza all'Atalanta, che potrebbe arrivare anche a gennaio. Subito dopo Alejandro Grimaldo (ma 30 milioni di euro sono giudicati troppi) e Rayan Ait-Nouri, che milita nelle fila dell'Amiens.

FBL-EUR-C1-NAPOLI-SALZBURG


Al centro, invece, si pensa più all'estate: occhi sui due giocatori del Verona Marash Kumbulla e Amir Rrahmani, che potrebbero rappresentare due occasioni low cost. C'è anche l'idea Strahinja Pavlovic, difensore vicinissimo alla Lazio in estate. Da non sottovalutare anche il discorso che riguarda il reparto offensivo. Per il ruolo di centravanti il nome rimane sempre quello di Erling Braut Haland, giovane attaccante del Salisburgo (su cui sembra ci sia una clausola da "soli" 20 milioni di euro).


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.