​Un assurdo episodio è andato in scena durante la sfida tra Russia e Belgio, valevole per la fase di qualificazione a Euro 2020. Il protagonista è stato il difensore dei Diavoli Rossi Dedryck Boyata.


Il belga classe '90 ha approfittato dell'intervallo per rifiatare e cambiare la maglietta sudata, ma al rientro dagli spogliatoi la svista non è passata inosservata. Boyata ha infatti indossato per un tempo di gioco la maglia numero 23 del compagno Michy Batshuayi.

Una gaffe che ha immediatamente scatenato l'ilarità dei social, anche se né arbitro né staff tecnici si sono accorti dell'accaduto. Anzi, al 77' della partita c'erano addirittura due Batshuayi in campo per via dell'ingresso dell'attaccante del Chelsea al posto di Romelu Lukaku.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!