​La ​Roma, ieri, ha perso contro il Borussia Mönchengladbach e, ancora una volta, Alessandro Florenzi ha guardato il match dalla panchina. Fonseca, infatti, nonostante il colloquio avuto qualche giorno fa, ha scelto di mandare in campo Santon.


Il capitano giallorosso ormai è la quarta scelta sia nel ruolo di terzino. Il colloquio avuto con l'allenatore portoghese sembrava dover portare a un cambio di posizione di Florenzi che non viene visto da Fonseca come terzino. Ruolo, tra l'altro, in cui il numero 24 si è adattato a giocare con Rudi Garcia e che, da qualche tempo, mal sopporta anche lo stesso calciatore romano. Se la situazione dovesse rimanere invariata Florenzi potrebbe partire già a gennaio, lasciando la squadra del suo cuore. C'è un europeo a giugno e il 24 giallorosso non si può permettere di restare in panchina tutta la stagione.


La soluzione potrebbe essere l'Inter. Florenzi, come si è visto agli Europei 2016, è perfetto come 'quinto' nel 3-5-2 contiano e, secondo calciomercato.com, ci potrebbe essere uno scambio con Vecino, poco utilizzato e utile a una Roma bisognosa di centrocampisti. Uno scambio alla pari che farebbe felici anche le casse dei club, appena uscite dai paletti del Fair Play Finanziario.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma, dell'Inter e della Serie A!