Conferenza stampa della vigilia per Gian Piero Gasperini in vista del match di Champions tra la sua Atalanta ed il Manchester City in programma domani sera all'Etihad Stadium. Di seguito le parole del tecnico nerazzurro.​

Gian Piero Gasperini

Che gara si aspetta?

"È una bella attesa. Per noi è un premio essere qua, giocare questo tipo di gare, nonostante il coefficiente di difficoltà sia molto alto. Speriamo di fare bella figura. I complimenti di Guardiola? Sono graditi. Essere di fronte alla sua squadra è motivo di orgoglio. La partita ha tanti risvolti, sappiamo della loro forza, ma dobbiamo fare una bella partita, con le nostre caratteristiche, con l'umiltà necessaria. Ma anche con la voglia di fare una bella gara".


Ha già in mente la formazione anti-City?

"Non credo che per questa partita si possano fare esperimenti. Kjaer ha avvertito una piccola contrattura. Non sarà una questione lunga ma ce lo toglie per la gara di domani. Pesa l'assenza di Zapata? Chiaro che un giocatore come Zapata ci possa mancare, ci manca un'alternativa in più. Abbiamo Muriel. Ha avuto qualche acciacco ma è pronto. La squadra comunque l'ho vista bene, nessuno stanco".


Thiago Motta al Genoa?

"Davvero va al Genoa? Sono molto felice per lui, la sua fu una storia bellissima...mi piacerebbe raccontarvela ma serve tempo".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!