​38 anni e non sentirli. Non è una sorta di "Benjamin Button", ma solo, sempre, Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese continua a far parlare di sé, anche dopo l'installazione della sua statua davanti allo stadio di Malmoe. Il giocatore dei Los Angeles Galaxy, franchigia della MLS americana, ha postato uno scherzoso video su Instagram che ha già fatto, come al solito quando si tratta di lui, il giro del web.

TOPSHOT-FBL-SWE-CELEBRITY-STATUE-ZLATAN-MLS


Ibrahimovic, infatti, ha pubblicato un video sul suo profilo personale di Instagram accompagnato dalla didascalia "Ho portato il mio pallone sulla luna". Nessun viaggio sulla ISS o passeggiate spaziali per lo svedese, ma la sagoma di un astronauta nel giardino di casa, superato con un sombrero, a piedi nudi, di tacco. 


Lo svedese, nonostante l'età, è ancora il faro dei Los Angeles Galaxy: dal suo arrivo a fine marzo 2018 ha messo insieme la bellezza di 52 reti in 56 gare. Nonostante un contratto che scadrà a dicembre, ai microfoni di Sky Sport, Ibrahimovic ha rivelato sul suo futuro che "Ci sono tante cose a cui pensare, sia fisicamente che come opportunità", non dimenticando gli obiettivi a stretto giro di posta "Speriamo di vincere. Negli Stati Uniti c’è un altro sistema, funziona in un altro modo e non è solo un campionato ma bisogna entrare nei playoff e lì si vince o si perde, una partita alla volta". Poi la chiusura sull'Italia: "Farei ancora la differenza al 100%, in Italia e in tutti paesi: lo sento da come gioco".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A