Il Milan sta lentamente provando a tornare alla normalità, dopo l'arrivo di Pioli in panchina per sostituire Giampaolo, così da instaurare un nuovo corso che possa riportare i rossoneri agli antichi fasti. Il tecnico ex Inter è chiamato al "recupero" di diversi giocatori che, dopo alcune buone prestazioni, non hanno mantenuto le promesse per i motivi più disparati. E su uno di questi, notizia delle ultime ore, è piombato il Paris Saint-Germain, con a capo un vecchio amico: l'ex giocatore, e poi ds, Leonardo.

Zvonimir Boban,Paolo Maldini


I francesi sono fortemente interessati a Lucas Paquetà, centrocampista brasiliano portato in rossonero dal Flamengo nello scorso gennaio proprio da Leonardo, per 35 milioni, prima che il ds sposasse la causa parigina. La prima parte della storia milanista del centrocampista era stata abbastanza positiva, sotto l'egida di Gattuso, prima della flessione con l'arrivo di Marco Giampaolo. Ora, con Pioli, vorrebbe riconquistare il posto da titolare dopo un inizio di stagione da dimenticare, a causa di problemi fisici e incomprensioni con il tecnico appena esonerato. 

Lucas Paqueta


Se i buoni propositi di recupero dovessero fallire, il Paris Saint-Germain e Leonardo (suo grande estimatore) sarebbero un'ancora di salvezza per non scialacquare un patrimonio tecnico ed economico: i francesi sarebbero disposti a mettere sul piatto ben 40 milioni, con cui il Milan realizzerebbe anche una plusvalenza. 

Lucas Paqueta



90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.