Il ​Milan, come è noto, ha deciso di esonerare Marco Giampaolo. A Stefano Pioli spetterà il compito di guidare i rossoneri almeno fino al termine della stagione. L'obiettivo resta la qualificazione alla prossima Champions League anche perché il distacco dal Napoli, ora quarto in classifica, è di appena 4 punti. C'è quindi tempo per recuperare il terreno perduto.


Come sottolinea il giornalista di Sky e massimo esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, sul suo sito ufficiale, ci sarà una certa continuità con il passato. Nello staff del nuovo allenatore del Milan, non resterà solo Stefano Turci (già preparatore dei portieri con Giampaolo). Ci sarà anche  Daniele Bonera, in qualità di collaboratore tecnico. Stefano Pioli lavorerà poi con gli uomini che lo accompagnano da sempre: Giacomo Murelli come vice, Roberto Peresutti come preparatore insieme con Matteo Osti, Davide Lucarelli come collaboratore tecnico e Gianmarco Pioli (figlio di Stefano) come match analyst, ruolo che lo vedrà collaborare a stretto contatto con Luciano Vulcano.

pioli giuffrida levati.jpeg


Il nuovo allenatore del Milan, Stefano Pioli, è arrivato a casa Milan insieme ad altre persone che hanno avuto un ruolo importante nella trattativa con la società rossonera. Si tratta di Gabriele Giuffrida e Mirko Levati.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.