​C'è un retroscena abbastanza curioso sul trasferimento di Samu Castielljo al ​Milan. La scorsa estate, il Diavolo, ha prelevato lo spagnolo dal Villarreal in prestito con obbligo di riscatto (18 milioni di euro).


Il giocatore, in un'intervista a DAZN, ha svelato che durante una messa, il suo parroco ha annunciato l'ufficialità del suo addio.

Ecco le sue parole:


"Si parlava della mia cessione al Milan, al parroco piacevo tanto per come giocavo, mi ha detto di non andare e qualcuno stava riprendendo la messa e lui ha anticipato il trasferimento. Lo ha ufficializzato lui al 100% perché non era ancora sicuro, ma era tutto quasi definito e alla fine l’ha chiusa lui".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.