​Paulo Dybala, attaccante della ​Juventus, è ancora un caso aperto. Il giocatore argentino è un campione sui social, il suo hashtag spopola e su Instagram il calciatore ha ​32 milioni follower, più seguaci anche della sua Juventus, qui ferma a 31 milioni.

FBL-ITA-SERIEA-SAMPDORIA-JUVENTUS

Peccato per la Joya che il successo sui social non vada di pari passo con il successo sul campo. Almeno attualmente. Come scrive il Corriere di Torino, l'ultima volta che si è vista la Joya era la sera del 31 agosto, dentro al 31’ della ripresa, quando la sua squadra era sul 3-2 contro il Napoli. Fin qui sono gli unici 14 minuti in una gara ufficiale.


La Juve pensa anche al futuro. Il giocatore sarà ceduto. Difficile se non possibile vederlo andar via a gennaio, molto probabile in estate. Intanto lui chiede più spazio a Sarri e la società pensa a un nuovo contratto. È a giugno che il calciomercato regala colpi alla Dybala. Per questo società ed entourage del giocatore lavorano affinché i prossimi mesi passino in modo 'produttivo', una sorta di patto tra le parti, un patto di non belligeranza. E non è da escludere nemmeno un adeguamento dell’ingaggio con relativo allungamento del contratto: da 7,5 a 10 milioni a stagione e dal giugno 2022 al giugno del 2023. Se ne discuterà già nelle prossime settimane.


Questa è la speranza dell'entourage di Paulo Dybala. Ovviamente il calciatore si impegnerà per dare il massimo in allenamento, Sarri dovrebbe dargli spazio iniziando da una delle prossime tre partite. Sarà un modo per rendere più serena la permanenza in bianconero dell'argentino.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!