​Sconfitta inattesa e deludente per il Torino contro il Lecce, all'Olimpico Grande Torino gli uomini di Walter Mazzarri sono caduti sotto i colpi di Farias e Mancosu. Il tecnico granata ha parlato a Sky Sport nel post-partita, esprimendo la propria delusione per quanto visto in campo. Queste le sue parole:  


Delusione?

"Chiedo scusa ai tifosi, abbiamo fatto una partita in negativo come non si vedeva da tanto. Abbiamo sbagliato quasi tutto, forse anche in settimana. Abbiamo avuto anche un giorno in più, andavamo piano, eravamo svagati. Sembravano i fratelli di quelli dell'altra partita ma erano gli stessi. La colpa è mia, li scelgo io".


I difetti?

"Se giri la palla a due all'ora, se torni indietro, se sbagli i tiri da fermo vuol dire che non c'era la lucidità. Bastava concentrarsi e oggi avremmo visto un'altra partita, il primo gol non esiste prenderlo".


Il VAR?

"Commentate voi e a me non interessa, il Lecce poteva fare anche più gol. Secondo me erano entrambi rigori ma io guardo la prestazione, sono dispiaciuto per la gente. Bisogna fare il salto di qualità, ho provato a responsabilizzare...è andata. Oggi si faceva tutto molto lento, sembrava ci fossimo scordati tutto".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!