Zvonimir Boban, chief football officer del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tutto Mercato Web​ in occasione della presentazione del nuovo libro del giornalista Paolo Condò a Milano.

Zvonimir Boban

"Derby? I punti sono stati fatti speravamo di essere più avanti, ma è un processo, un inizio, pure l’Inter migliorerà col tempo. L'Inter è un po’ più favorita di noi, anche se è sempre aperto, 50 e 50, bisogna controllare le emozioni di un derby, anche io ho pagato il prezzo. Il derby porta altro rispetto a altre partite", queste le parole di Boban.


Il dirigente del Milan ha poi concluso: "L’Inter fa un 3-5-2 vero, un sistema più facile rispetto ad un sistema a 4 dietro, è un po’ più facile. Amalgamare i nuovi giocatori? Serve un po’ di tempo, poi quelli bravi si capiscono tra loro. Alcune volte dopo due allenamenti senti che c’è sintonia con alcuni giocatori".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan della Serie A!