​Beppe Bergomi, ex difensore e attuale opinionista Sky Sport, ha parlato del momento della ​Juventus, analizzando anche il calciomercato dei bianconeri. Un mercato in uscita ancora aperto, con ​Mario Mandzukic che potrebbe salutare per andare a giocare in Qatar.

Mario Mandzukic

Beppe Bergomi è stato critico con alcune scelte dei bianconeri: la probabile cessione di Mandzukic ma anche i movimenti sulle fasce, con la cessione del giovane Pellegrini che potrebbe aver lasciato un buco sulla sinistra (c'è De Sciglio ma l'ex Milan ora è infortunato).


Ecco le parole di Beppe Bergomi sulla Juventus: "Capisco che la Juve non potrà mai giocare come il Napoli: Sarri dovrebbe lavorare troppo con la difesa. Anche con il Napoli, la Juve è stata fortunata sul calcio d'angolo contro che poi ha innescato il contropiede che ha riaperto la gara. La Juve non sta bene, si vede".


Ancora lo zio Bergomi: "Ma poi perché manda via Mandzukic? Tutti si tengono i giocatori alti, la Juve se lo toglie. Chi è il centravanti di riserva della Juve? Dybala? E i terzini: chi è il sostituto di ​Alex Sandro? Non hanno terzini mancini. De Sciglio qualcuna la salta, ci sono cose che non mi convincono".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!