​Inizia ufficialmente oggi la missione italiana di Jindong Zhang, boss di Suning e padre del presidente dell'Inter, Steven. Il proprietario del club nerazzurro - come riportano La Gazzetta dello Sport Il Corriere della Sera - rimarrà a Milano due giorni e l’agenda sarà molto fitta d'impegni. 



Il primo appuntamento andrà in scena oggi nel pomeriggio al Suning Training Center di Appiano Gentile, dove - accompagnato dal figlio-presidente Steven - incontrerà i vertici dirigenziali, Antonio Conte, tutti i giocatori e lo staff. Domani, invece, Zhang comincerà la giornata con la visita alla nuova sede di viale della Liberazione, poi alle 18.55 presenzierà in tribuna alla partita di Champions con lo Slavia Praga per poi tornare in Cina. 


La tappa milanese del numero uno di Suning è la testimonianza dell’interesse del colosso di Nanchino di valutare nuove opportunità di collaborazione con i principali brand italiani ed europei – fa sapere il club nerazzurro –. La visita di Zhang Jindong rappresenta un’ulteriore dimostrazione della vicinanza e del continuo supporto della famiglia Zhang e del gruppo Suning verso il club, con l’obiettivo di riportare l’Inter nell’élite mondiale.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.