Secondo quanto riporta l'edizione odierna del quotidiano Il Messaggero, il ​Milan potrebbe avere a breve un nuovo proprietario. ​Il quotidiano parla di un forte interesse da parte di Bernard Arnault, proprietario del gruppo LvmhLouis Vuitton. L'imprenditore sarebbe disposto a investire una cifra superiore al miliardo di euro.


In passato il nome di Arnault fu accostato al Milan, ma la voce venne immediatamente smentita dal club di via Aldo Rossi. Questa volta le cose potrebbero andare diversamente. Il fondo controllato da Paul Singer potrebbe essere particolarmente allettato dalla offerta del proprietario del gruppo Lvmh–Louis Vuitton.


La cessione del Milan, come sottolinea Il Messaggero, non sarebbe comunque immediata. Solo alla fine della attuale annata calcistica si potrebbe profilare il cambio di proprietà. L'attuale società rossonera ha al momento un unico vero obiettivo: quello di conquistare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Con Arnault, tuttavia, il Milan potrebbe davvero svoltare in modo importante. Il noto imprenditore è un uomo molto ambizioso che farebbe di tutto per rendere la rosa del Diavolo più competitiva e saprebbe anche come muoversi per aumentare i ricavi, aspetto fondamentale per avvicinare il club ai top team internazionali.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.