​L'​Inter ha battuto l'Udinese con il punteggio di 1-0 al termine di una gara sofferta. I nerazzurri hanno sicuramente beneficiato dall'uomo in più (espulsione di De Paul, ndr) portando a casa una vittoria che consente al sodalizio lombardo di portarsi al primo posto in classifica approfittando del mezzo passo falso della Juventus contro la Fiorentina.


Romelu Lukaku, a differenza di quanto ha fatto vedere con la maglia della sua Nazionale e anche nelle prime gare con la maglia dell'Inter, non ha brillato. Il belga è apparso fuori forma. Antonio Conte, al termine del match dei nerazzurri contro l'Udinese, ha parlato proprio del suo bomber: "Lukaku non stava al massimo perché aveva un fastidio alla schiena. Devo però ringraziarlo perché nonostante tutto ha combattuto fino alla fine".


Nel corso dell'allenamento ad Appiano Gentile, Romelu Lukaku ha fatto solo terapie e un lavoro leggero. Tra due giorni l'Inter tornerà in campo nell'importante sfida di Champions League in programma contro lo Slavia Praga. Sulle sue condizioni, tuttavia, come riporta la redazione di calciomercato.com, trapela un certo ottimismo. Il belga, in accordo con lo staff medico,  avrebbe già deciso di giocare dall'inizio nel prossimo match di Champions League.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.