​Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, teme il ​Napoli. Martedì, per la prima giornata di Champions League, le due squadre si affrontano allo stadio San Paolo.


Il tecnico, dopo la vittoria contro il Newcastle in campionato, è intervenuto in conferenza stampa dove ha parlato della sfida contro gli azzurri. Il tedesco ha avvisato i suoi di non sottovalutare la gara e di non giocare sotto le loro possibilità dato che la formazione di Ancelotti li ha già messi in difficoltà in passato.

FBL-FRIENDLY-LIVERPOOL-MEDIA

Ecco le sue parole:


"Non possiamo andare a Napoli giocando al 60%, 70% o 80% di quel che facciamo di solito. La gara sarà diversa, non avremo così tanto la palla come oggi perché il Napoli purtroppo è forte, gioca oggi e li guarderemo domani e vedremo come giocare per batterli. Loro sono un vero avversario, sono molto forti, ci hanno già causato problemi e dovremo fare in modo di limitarli".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.