"​Tra giocare ora alle 15 a Firenze o alle 20.45 c’è una differenza notevole, la situazione era difficilissima, non siamo stati in grado di palleggiare in modo pulito. Era determinante avere cambi anche per il caldo. Nell'analisi post Fiorentina-Juventus ai microfoni di SkySport, Maurizio Sarri ha toccato anche questo tasto per commentare la non brillante prestazione dei sui al Franchi. 



Incalzato in conferenza stampa sulle dichiarazioni del collega bianconero, Antonio Conte, tecnico dell'Inter reduce dalla fresca vittoria sull'Udinese, ha voluto mettere un po' di pepe alla sfida a distanza replicando a tono all'allenatore toscano: “Non voglio dire niente - la bordata del tecnico nerazzurro -, perché altrimenti dovremmo tirare in mezzo i bilanci e gli stati patrimoniali. Dico che qualcuno deve stare tranquillo e sereno perché ora sta dalla parte forte”.


Conte contro Sarri: la corsa verso Inter-Juve del 6 ottobre è già cominciata. 


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.