​"Il solo timore che dobbiamo avere è di non riuscire ad interpretare la partita con la giusta intensità". Rolando Maran lancia un piccolo allarme alla vigilia del match del Tardini tra Parma e Cagliari. Il tecnico rossoblù arriva da una doppia sconfitta casalinga e dopo la sosta per gli impegni delle varie nazionali vuole ripartire con una vittoria. In conferenza stampa il mister isolano ha parlato anche del problema infortuni e dei nuovi acquisti. Ecco le sue parole:


"La nostra squadra si è rinnovata tanto e bisogna essere bravi a trovare la quadratura quanto prima. La forma fisica di Castro sta migliorando. Ogni tanto sente ancora qualche fastidio ma sicuramente ha aumentato il suo minutaggio. L'infortunio di Nainggolan? Non sembra una cosa lunga, è una piccola elongazione".


"Simeone in queste due settimane si è allenato con gli altri dopo aver esordito praticamente a freddo. È un giocatore generoso, ha dato una ventata di entusiasmo per la passione con cui vive il calcio. Altri come Rog e Nandez avrebbero avuto bisogno di stare con noi nella sosta, ma non deve essere un alibi".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della ​Serie A