Nessun minuto di riposo previsto per Romelu Lukaku, che anche oggi contro l'Udinese dovrebbe essere titolare, per poi replicare in Champions martedì e poi ancora nel derby di sabato prossimo contro li Milan.



Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, le parole dette da Antonio Conte ad Appiano ala vigilia della sfida contro i friulani sono la conferma di quello che Romelu ha fatto vedere fin qui, in un mese e qualche spicciolo con la maglia nerazzurra addosso: gioco per la squadra, grande presenza (a livello di personalità e di fisico) e due gol al culmine di due partite giocate in modo completamente diverso.


La parentesi con il Belgio (condita dal numero 49) ha dimostrato che Lukaku è caldissimo e in forma. Chi ci sarà al suo fianco nella tripletta a San Siro contro Udinese-Slavia Praga-Milan non è certo, ma l'Inter sa che il numero 9 farà gli straordinari. 


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.