L'ex attaccante del ​Milan, ora allenatore, Alberto Gilardino, affronterà il Monza in una gara molto particolare. L'attuale mister della Pro Vercelli sfiderà una fetta importante del proprio passato. Il coach ritroverà due personaggi che, nella sua carriera di calciatore, sono stati importantissimi. Il riferimento è naturalmente a Silvio Berlusconi e ad Adriano Galliani, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Alberto Gilardino ai tempi del Milan. Il mister della Pro Vercelli ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa:


Sarà bello per te ritrovare la vecchia dirigenza del Milan

"Devo dire che Berlusconi e Galliani mi vollero a tutti i costi al Milan nonostante avessero già un attacco molto forte e competitivo. Furono tre anni incredibili per la mia carriera. Sono stato benissimo in rossonero, ho avuto la possibilità di giocare con campioni di livello assoluto, di vincere tanto e di imparare tante cose".


Qual è il ricordo più bello che conservi della tua esperienza al Milan?

"Ce ne sono tanti. Sono stati degli anni stupendi. Non potrò mai dimenticare la semifinale di ritorno di Champions League con il Manchester United: vincemmo con il risultato di 3-0 in un San Siro colmo all'inverosimile di passione. Segnai il terzo goal, che serata!"


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!