Hakan Calhanoglu sembrava sul punto di salutare il Milan. Dopo la tribolata stagione con Gattuso al timone, per il turco si parlava di un ritorno in Bundesliga (era già stato al Bayer Leverkusen), con il Lipsia in prima fila.

Marco Giampaolo


Ma nel calcio, come nella vita, può cambiare tutto in poco tempo. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, infatti, Hakan Calhanoglu è entrato in sintonia con il nuovo tecnico rossonero Marco Giampaolo. Ma non solo, perchè sarebbe stato tra i più veloci ad adattarsi all'idea di gioco dell'allenatore abruzzese. A corroborare ancora di più la tesi, lo schieramento di Calhanoglu davanti alla difesa nella gara con il Milan. Non il suo ruolo, chiaramente, ma l'assenza di Biglia e Bennacer arrivato da troppo poco tempo hanno fatto si che accadesse.


Hakan Calhanoglu

Il risultato non è stato soddisfacente (sconfitta 1-0 con i bianconeri), ma ha accresciuto la stima del tecnico nei confronti del giocatore turco, confermata poi dal gol vittoria nella gara successiva con il Brescia. Ora che Calhanoglu, dopo aver superato i problemi extra-campo che lo avevano condizionato nella scorsa stagione, si è conquistato la considerazione di Giampaolo, è pronto anche a (ri)prendersi il Milan.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Milan e della Serie A!