Il mondo del calcio regala spesso distrazioni lontane dal campo da gioco, polemiche o possibili casi mediatici che in qualche modo possono inficiare sul rendimento dei giocatori che, del resto, sono pur sempre uomini, talvolta ragazzi, prima che professionisti. 

FBL-ITA-SERIEA-LAZIO-ROMA


Proprio in quest'ottica si può leggere la richiesta della Roma nei confronti dei familiari dei calciatori giallorossi: un profilo basso nelle interviste nell'ottica di evitare casi social o polemiche, tutti aspetti dannosi per l'umore del gruppo e per la concentrazione. 


La Roma, spiega La Gazzetta dello Sport, ha deciso dunque di limitare l'esposizione mediatica, non solo dei calciatori ma anche delle loro famiglie.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.