​Probabilmente il centro sportivo del ​​Cagliari​, Asseminello, avrebbe bisogno di una benedizione. Sono tempi duri per Rolando Maran che, oltre alla falsa partenza con due sconfitte in due gare, ha già dovuto fare i conti con due lunghi infortuni: quelli di Pavoletti e Cragno.

Rolando Maran


L'ariete e totem del Cagliari tornerà tra 7 mesi, mentre il portiere ne serviranno almeno 4. Al loro posto il mercato ha portato Simeone e Olsen, ma ci vorrà del tempo prima di vederli pienamente inseriti negli schemi rossoblù (in particolare l'attaccante argentino). Ma non è tutto, perchè ad una partita importante come la prossima, con il Parma, Maran rischia di dover fare a meno di un altro giocatore imprescindibile.

Radja Nainggolan


E' Radja ​​Nainggolan​, che sarebbe alle prese con un infortunio muscolare che non dovrebbe permettergli di scendere in campo contro i ducali. La diagnosi definitiva non c'è ancora, ma esiste il rischio concreto che il belga possa saltare anche altre gare. Il Cagliari aspetta, e soprattutto... spera. 


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.