​Federico Chiesa non ha lasciato la Fiorentina nel corso del mercato estivo. Rocco Commisso, nuovo presidente e patron dei viola, ha mantenuto la promessa, scontentando il giocatore classe 1997.

Genoa CFC v ACF Fiorentina - Serie A

L'attaccante della Fiorentina è rimasto nonostante un accordo con la Juventus trovato dalla vecchia dirigenza, ma l'arrivo di Commisso ha cambiato tutto. Il giocatore, con il permesso della vecchia proprietà, aveva parlato con la ​Juve, raggiungendo l'intesa per un quinquennale da oltre 5 milioni di euro a stagione.


Ora il proprietario del club toscano vuole rinnovare il contratto del talento gigliato ma non sarà semplice. Secondo il Corriere dello Sport, il giocatore classe '97 è conteso anche dall'Inter: i nerazzurri tra un anno potranno sfidare la Juventus ad armi pari. I nerazzurri hanno un ottimo rapporto con la dirigenza toscana e se il rinnovo non dovesse arrivare, il club interista potrebbe tentare l'approccio, sfidando così la Juve.


Si ripartirà da zero perché l'accordo tra Chiesa e Juventus non ha valore, dopo il cambio di proprietà. Dunque bisognerà trattare nuovamente, con altri club pronti a inserirsi e a sfidare la Juve. Per Paratici una nuova missione.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!