Da pochi giorni, dal 2 settembre, ​Simone Verdi è un nuovo giocatore del Torino. Dopo solo un anno con la maglia del ​​Napoli, il giocatore ha cambiato squadra all'ultimo giorno di mercato.


I granata lo hanno cercato con insistenza e la trattativa è durata tantissimo. A confermarlo è anche il giocatore, il quale, ad un'intervista a Torino Channel, spiega i motivi del suo trasferimento.

​Ecco le sue parole:


LA TRATTATIVA - ​"La trattativa tra il Torino e il Napoli è durata tantissimo, è stata logorante. Solo a pochi minuti dal gong del mercato sono diventato ufficialmente un calciatore del Torino". 


LA DECISIONE - Chi mi ha convinto? Ho scelto di cambiare squadra perché sono stato favorevolmente colpito dall'insistenza di Walter Mazzarri e della società granata".

IL RITORNO - "L'allenatore e Urbano Cairo, così come gli altri dirigenti del Torino, mi hanno voluto a tutti i costi. Sono già stato al Torino, per me però non è un ritorno, ma è un nuovo inizio". 


IL "NUOVO TORINO" - Sono cambiate tante cose, il Toro ha fatto enormi passi avanti e io sono cresciuto, sono cambiato come ragazzo e come uomo. Mi metterò a disposizione di Walter Mazzarri e sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni insieme".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!