​Grazie a un accesso sempre maggiore a quel che accade all'interno dello spogliatoio, con l'importante ausilio dei social in questo senso, conosciamo sempre di più le dinamiche interne a un gruppo nelle varie squadre. 


Dopo ogni allenamento e altrettanto dopo le partite, del resto, la maggior parte della squadra posterà un commento sui social, con divertenti foto allegate. Questo ci dà un'idea di quali siano gli uomini spogliatoio, elementi capaci di tenere alto il morale del gruppo: ecco sei dei più grandi clown da spogliatoio nel mondo del calcio.


Benjamin Mendy​

​​La fama di Benjamin Mendy per quanto fatto sul campo va di pari passo con quella legata a ciò che accade fuori dal terreno da gioco. Nonostante gli infortuni rimediati è bello vedere come Mendy abbia sempre colto il lato ironico delle cose, facendo battute anche sui propri problemi fisici oltre che scherzi ai compagni di squadra.


James Milner 

Nell'Olimpo dei clown da spogliatoio merita un posto speciale James Milner, elemento prezioso non solo come jolly sul campo ma anche per la capacità di fare gruppo. Il paradosso nasce dalla pagina parodia "Boring James Milner": il versatile giocatore del Liverpool è tutto fuorché noioso, il compagno di squadra Robertson lo ha definito il più divertente del gruppo, i suoi tweet del resto strappano più di un sorriso.


David Luiz

​Sicuramente l'apparenza aiuta, la folta chioma permette a David Luiz di distinguersi fin da subito rispetto ai compagni di squadra. Il brasiliano però da anni dimostra di essere un elemento fondamentale come carisma e capacità di fare gruppo, i suoi scherzi ai presentatori di Chelsea TV e la leggendaria intervista con Pardo, del resto, dicono più di tante parole. Il fatto che poi, sul campo, si conceda qualche sporadico svarione rischia di rendere il tutto più divertente.


Andrea Petagna

Andrea Petagna è tornato alla ribalta sul campo, nella scorsa stagione, grazie ai tanti gol messi a segno con la maglia della SPAL: una risposta importante a chi gli diceva che non segna mai. Fuori dal campo, però, l'attaccante ha sempre mostrato di non volersi prendere troppo sul serio, con post sempre divertenti su Instagram e un'intesa comica importante col Papu Gomez ai tempi di Bergamo.


Alejandro Gomez

In una foto di un calciatore che sale in barca non ci sarebbe niente di comico se non fosse che, come nel caso del Papu Gomez, il post su Instagram in questione è entrato nella storia: altro non è che l'imitazione di CR7. "Non vedo differenze", il pensiero del talento dell'Atalanta. Gomez, al di là di tale post, non perde occasione per scherzare sui social o nelle apparizioni televisive.


Diego Costa

FBL-USA-ICC-REAL-MADRID-ATLETICO

Se ci fosse una classifica dei clown da spogliatoio Diego Costa rischierebbe di svettare sugli altri. Il brasiliano naturalizzato spagnolo si è sempre reso protagonista di episodi esilaranti e surreali: in estate si è messo a scherzare con un bambino prima della partita, dandogli pacche sulle spalle e poi facendo finta di niente. Ma non mancano scorribande più spericolate, come i video delle vacanze in cui guida come un matto un buggy in Brasile.


Questo articolo è stato presentato da IT Capitolo due, presto al cinema.

Guarda il trailer qui sotto: