​È finita la telenovela ​Mauro Icardi. L'attaccante ha accettato il trasferimento, in prestito con diritto di riscatto, dall'Inter al Psg. Eppure, il corteggiamento serrato è stato quello del ​Napoli.


Il club campano, per alcune settimane, è stato sulle tracce del giocatore, trovando anche l'accordo con la società nerazzurra: 65 milioni di euro cash subito. All'argentino un contratto di 6 milioni di euro, più 1 di bonus (facilmente raggiungibile) e agevolazione sui diritti d'immagine.

Mauro Emanuel Icardi

​Secondo Areanapoli.it, il classe '93 non ha mai aperto alla possibilità di trasferirsi sotto le pendici del Vesuvio e ha accettato la destinazione Parigi.


Per quanto riguarda James Rodriguez, il presidente Aurelio De Laurentiis ha tirato un sospiro di sollievo. Infatti, dopo l'infortunio, il patron ha deciso di non puntare più sul giocatore.


Il problema muscolare non era grave, però, il numero uno della società azzurra lo voleva in prestito perché la storia clinica di James non è mai stata ottima e quindi voleva testarlo prima di sborsare 40 milioni di euro al Real Madrid.

FBL-ESP-LIGA-REAL MADRID-VALLADOLID

Poi, ecco la decisione di prendere Fernando Llorente. Lo spagnolo era il giocatore ideale per essere preso nelle ultime ore, d'esperienza e che non facesse ombra al confermato Milik.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.