Le 10 bombe di mercato di oggi: ufficiale Ribery, idea di scambio Juve-Barça, Milan su Jovic

La giornata di oggi è stata ovviamente segnata dall'arrivo di Franck Ribery in viola, la Fiorentina ha ufficializzato l'ingaggio del francese e l'entusiasmo è ovviamente palpabile nel capoluogo toscano.


Al di là della sorpresa gigliata non mancano altri sviluppi importanti: Zappacosta è tornato in Serie A, alla Roma, e Sanchez è pronto a raggiungere l'Inter: pochi dettagli separano il cileno dai nerazzurri. Per il Milan prende piede l'idea Jovic in prestito dal Real Madrid, Icardi intanto tiene in sospeso il Napoli. La Juventus, infine, potrebbe dar vita a uno scambio col Barcellona: in bianconero arriverebbe Rakitic.

10. Gregoire Defrel (Sampdoria)

Dopo le voci legate al Cagliari emerge un'altra idea per il futuro di Gregoire Defrel, in uscita dalla Roma per trovare più spazio altrove. Si fa strada il possibile ritorno alla Sampdoria, club in cui il francese ha fatto buone cose l'anno scorso.
 

9. Simone Verdi (Torino)

Il futuro di Simone Verdi appare diviso tra Napoli e Torino, da un lato sembra che l'accordo tra i club sia stato raggiunto: prestito oneroso a 10 milioni di euro e riscatto per la stessa cifra. Secondo il Corriere dello Sport, però, il giocatore si sarebbe spazientito dopo aver aspettato fino a ieri la chiusura dell'affare.

8. Davide Zappacosta e Daniele Rugani (Roma)

La Roma si è mossa in difesa e lo ha fatto innanzitutto sulla fascia destra, con Davide Zappacosta in prestito dal Chelsea. Il terzino destro è tornato in Serie A, interrompendo provvisoriamente l'esperienza inglese. A breve potrebbe arrivare in giallorosso anche Rugani, il centrale tanto atteso da Fonseca.
 

7. Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain)

A Parigi non si arrendono, Leonardo vorrebbe portare Gigio Donnarumma al Paris Saint Germain e non demorde: in particolare il PSG punta sulla possibilità che il Milan ceda il suo portiere considerando le difficoltà nella conclusione di altre uscite. I rossoneri però, dal canto loro, non hanno intenzione di cedere.

6. Alexis Sanchez (Inter)

Siamo alle battute finali per quanto riguarda l'approdo di Sanchez all'Inter, il Manchester United sembra intenzionato ad assicurarsi 2/3 milioni di euro per il prestito, in aggiunta al gran contributo per l'ingaggio, ma tale pretesa non metterà a repentaglio la riuscita dell'affare.


5. Franck Ribery (Fiorentina)

La Fiorentina ha messo a segno un colpo di sicuro effetto, da oggi è ufficiale l'arrivo di Franck Ribery in maglia viola dopo aver segnato la storia recente del Bayern Monaco. In mattinata Ribery si è concesso il primo bagno di folla fiorentino, per poi dedicarsi alle visite e alla firma sul contratto.

4. Neymar (Real Madrid e Barcellona)

Neymar sembra da tempo destinato al ritorno nella Liga, la sfida tra Barcellona e Real Madrid è serrata. Il Barcellona punterebbe sul prestito oneroso con obbligo di riscatto, il Real invece potrebbe concludere il colpo anche a titolo definitivo. Perez è al lavoro per regalare il grande colpo a Zidane.

3. Luka Jovic (Milan)

Nella giornata di ieri è emersa la voce di un possibile interessamento del Milan per Luka Jovic, oggi l'indiscrezione non si è spenta: l'idea potrebbe essere quella di assicurarsi in prestito l'attaccante arrivato pochi mesi fa alle Merengues per 60 milioni.

2. Mauro Icardi e Hirving Lozano (Napoli)

Hirving Lozano si è sottoposto alle visite mediche, tappa obbligata prima della firma, ma difficilmente potrà debuttare nella prima giornata contro la Fiorentina. Intanto il Napoli aspetta una risposta da Mauro Icardi, vero sogno per l'attacco: in caso di no sarebbe pronto Llorente.

1. Ivan Rakitic (Juventus) ed Emre Can (Barcellona)

Emre Can starebbe valutando la possibilità di lasciare la Juventus, le gerarchie agli ordini di Sarri sembrano cambiate, e il Barcellona rappresenta ovviamente una destinazione affascinante. In bianconero potrebbe arrivare Ivan Rakitic, croato accostato più volte a un addio ai blaugrana in questa sessione estiva.