Blitz spagnolo per Fabio Paratici. Il direttore sportivo non conosce la parola relax e queste due settimane saranno bollenti per lui. Bisogna piazzare gli esuberi e regalare a Sarri uno o due colpi di fine mercato. Per questo motivo Paratici nella giornata di sabato (ieri ndr) è stato a Barcellona: incontro programmato con i dirigenti del club blaugrana. Diversi gli affari in ballo.


La ​Juventus continua a seguire il giovane terzino sinistro Juan Miranda. Il difensore spagnolo classe 2000 è già nel giro della prima squadra ma il Barça è pronto a cederlo, ad una condizione: mantenere il controllo del suo cartellino, opzione che i bianconeri non vogliono prendere in considerazione. Da qui l'idea di Paratici: inserire Rugani nell'affare e prendere "due piccioni con una fava". Il centrale ex Empoli è fuori dai piani juventini e nelle ultime tre amichevoli non è stato utilizzato neanche un minuto da Sarri.​ Possibile inserimento nell'operazione anche del talento classe '99 Jean-Clair Todibo, che non ha convinto lo staff tecnico del Barça. La trattativa è aperta.


Il direttore sportivo bianconero ha inoltre dato ampia disponibilità alla cessione di Gonzalo Higuain o Paulo Dybala. Soprattutto quest'ultimo potrebbe rientrare tra gli obiettivi blaugrana in caso di mancato arrivo di Neymar. Con l'infortunio di Suarez (fuori almeno un mese) e la cessione di Coutinho, il Barcellona potrebbe pensare all'acquisto della Joya.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della ​Juventus e della ​Serie A.