Dopo gli arrivi di Godin, Sensi, Barella e Lazaro è Romelu Lukaku il quinto colpo di mercato​ in entrata dell'Inter in vista della prossima stagione. L'acquisto del centravanti belga, in arrivo dal Manchester United, è stato annunciato in giornata dal club nerazzurro: ma andiamo a conoscere meglio il giocatore con questa scheda tecnica.

Il profilo di Romelu Lukaku

Romelu Lukaku nasce il 13 maggio del 1993 ad Anversa, Belgio. Cresciuto nel settore giovanile dell'Anderlecht, nella stagione 2008/09 fa il suo esordio tra i professionisti proprio con il club che lo ha formato diventando presto un giocatore chiave. Nel 2011 viene acquistato per 22 milioni di euro dal Chelsea che nelle seguenti due stagioni lo gira in prestito prima al West Bromwich e poi all'Everton che nell'estate del 2014 riscatta il suo cartellino per 35 milioni di euro. Nella stagione 2017/18 viene poi acquistato dal Manchester United per una cifra vicina ai 90 milioni di euro tra parte fissa e bonus. Nella giornata di oggi infine il suo trasferimento all'Inter.


Caratteristiche tecniche

Lukaku è il classico centravanti di peso che fa del gioco aereo e del fisico le sue armi migliori. La punta belga nonostante la sua notevole stazza (190 cm) è anche piuttosto rapido e bravo con la palla tra i piedi. Sottoporta è una vera e propria sentenza: nel corso della sua carriera Lukaku ha già realizzato più di 230 gol tra club e nazionale.


Quanto è costato all'Inter?

Per mettere mano sul centravanti belga in arrivo dal Manchester United l'Inter nel complesso ha sborsato circa 75 milioni di euro, bonus compresi, cifra che fa di Lukaku il giocatore più pagato della storia del club nerazzurro.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!