​Jurgen Klopp senza peli sulla lingua. L'allenatore del Liverpool, reduce dalla straordinaria vittoria della Champions League, si è recentemente scagliato contro gli onerosi investimenti messi a segno dalle grandi società europee. E lo ha fatto in maniera decisamente diretta nel corso della conferenza stampa che ha anticipato la sfida amichevole contro il Napoli


Ad una domanda relativa al fatto che i Reds, al momento, non abbiano sicuramente messo a segno colpi scintillanti, Klopp ha risposto in maniera tanto schietta quanto pungente: “Non posso parlare del mercato delle altre squadre, non so come facciano. Ma noi dobbiamo fare attenzione ai conti. Abbiamo investito tanto in questa squadra, non siamo in un mondo di fantasia in cui possiamo fare ciò che vogliamo. Ci sono 4 squadre che possono farlo: Real Madrid, Barcellona, Manchester City e Psg ma questa non è una critica, ci mancherebbe”.

Dichiarazioni che per certi versi possono trovare svariati consensi, viste le spese faraoniche messe a segno dai club citati dal tecnico tedesco, ma che d'altro sono comunque finite nel mirino dei tifosi avversari, poiché non va dimenticato il fatto che Klopp alleni un club prestigioso e benestante come il Liverpool. Parliamo di una società che milita nel campionato più ricco del mondo, che viene da due finali di Champions League consecutive e che nelle ultime sessioni di mercato ha speso circa 300 milioni di euro. Dunque la predica in questione è relativa.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!