​Angel Correa è ormai un obiettivo dichiarato del ​Milan. Il giocatore in forza all'Atletico Madrid è stato individuato come rinforzo ideale per il reparto d'attacco. Sarà lui, almeno nelle intenzioni rossonere, ad affiancare il pistolero Piatek nel 4-3-1-2 di Marco Giampaolo. Ma l'affare non è dei più facili. 


Il club spagnolo non è obbligato a cedere per esigenze di bilancio e valuta il calciatore 50 milioni di euro. Il Milan invece non vuole spingersi oltre i 35 milioni di euro. La cifra verrebbe finanziata grazie alla cessione per 30 milioni di euro di André Silva al Monaco. 



Nelle ultime ore gli sviluppi della trattativa tra Milan e Atletico Madrid avrebbe subìto un rallentamento. Il club spagnolo infatti ha convocato Angel Correa per la tournée negli Stati Uniti, segnale negativo per la dirigenza rossonera. I contatti tra le due parti proseguono ma ad oggi la distanza tra domanda e offerta è troppo ampia per pensare ad un accordo nei prossimi giorni


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del ​Milan e della ​Serie A.