Blaise Matuidi potrebbe essere uno dei prossimi partenti ​di casa ​Juve. Il centrocampista francese in questo momento è considerato un esubero e non rientra nelle scelte del nuovo allenatore Maurizio Sarri.

FBL-ASIA-ICC-SGP-JUVENTUS-TOTTENHAM

Blaise infatti, pur essendo un ottimo elemento, non sembra essere il calciatore ideale per Maurizio Sarri. La Juve ha rinforzato il centrocampo con Ramsey e Rabiot e per il centrocampista francese non sembra esserci posto.


Secondo calciomercato.com, il centrocampista, con un contratto in scadenza tra un anno, sembra essere destinato all'addio. La Juve lo valuta tra i 20 e i 25 milioni, nonostante il contratto in scadenza e i 32 anni di età è convinta di poter ottenere la cifra sperata considerando curriculum e continuità di rendimento del centrocampista francese. Il Manchester United ci pensa ma anche il Psg potrebbe riabbracciarlo. In coda anche il Monaco, che pensa anche a Mattia Perin.


Mino Raiola continua a lavorare a stretto contatto con la Juventus. Il nome di Blaise Matuidi è finito sulla lista dei possibili partenti juventini. Il centrocampista francese è in uscita: crescono di giorno in giorno le possibilità di non vederlo più in bianconero.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A