Claudio Lotito apre le porte ad una cessione di Sergej Milinkovic-Savic. Il patron della ​Lazio dal ritiro estivo di Auronzo Di Cadore ha parlato del futuro del centrocampista serbo e per la prima volta ha ipotizzato un suo addio. Sul calciatore è forte l'interesse di Paris Saint-Germain e Manchester United, mentre in Italia è scemato - ma non del tutto - l'interesse di Juventus e Inter. Ecco le parole del presidente biancoceleste:


"Oggi la Lazio è un punto d'arrivo. Prima era solo un club di passaggio. Lo scorso anno ho combattuto per trattenere Milinkovic-Savic, quest'anno ho meno armi a disposizione ma lavoriamo per non privarcene. Sarà lui a decidere dove andare. Non vogliamo tarpargli le ali. Vuole un club tra i primi dieci al mondo. Speriamo di creino le condizioni per diventare presto noi uno di quei dieci club. Le condizioni sul prezzo le decidiamo noi".


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della ​Serie A.