Bruno Satin, agente di Kevin Malcuit, terzino destro del ​Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli e ha parlato del suo assistito e del suo futuro. Secondo il manager, il giocatore non ha mai pensato di lasciare gli azzurri, anzi, sa bene che quest'anno potrebbe essere quello giusto per la consacrazione.

Kevin Malcuit

Inoltre, il razzismo sulla fidanzata del classe '91 e sulle accuse di quest'ultima tramite social e la probabile trattativa tra il club campano e il Lille per il talento Pepé.


Ecco le sue parole:


CONFERMA DI MALCUIT - "Sarà un po’ più fiducioso quest’anno, perché già conosce la piazza e lo staff. Ora è di casa. Sa che questo deve essere l’anno della conferma. Non è mai stata una opzione lasciare il Napoli. Da parte del club non ho sentito nulla in questo senso e neanche da parte del giocatore: non mi ha mai chiesto nulla sul futuro, sta bene a Napoli e sa che ora deve dimostrare di essere diventato un calciatore importante per questa squadra".

FBL-FRA-LIGUE1-SAINT ETIENNE-LILLE

PEPE - "Stamattina ero a Lille. Ovviamente non ho chiesto di Pepe, ma ho capito che ci potrebbe essere un interesse. I dirigenti vogliono venderlo al meglio perché ha fatto una stagione strepitosa. Sinceramente non ho nessuna informazione. Valutazione? Io 80 milioni non li spenderei, credo che costi intorno ai 60-65 milioni".


RAZZISMO - "Post Lady Malcuit? Ha fatto un po’ di rumore, ma è stato sistemato in fretta. Qualche imbecille in giro c’è sempre, la signora l’ha preso male, è normale. Questo fenomeno dei social fa anche qualche danno”.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!