​Nelle ultime settimane Inter Milan sembrano aver accelerato sul fronte nuovo stadio, iniziando a muovere i primi passi a livello formale e presentando in modo congiunto un ampio e corposo progetto di fattibilità legato al nuovo impianto e a tutto ciò che gli ruoterà attorno.



Non manca un dettaglio in particolare che cattura l'attenzione: il nuovo stadio avrà infatti una capienza di 63.000 posti, inferiore in modo sensibile ai 78.275 di San Siro. Tuttosport si sofferma proprio su tale aspetto: la capienza scelta per il nuovo stadio si lega allo standard di riferimento degli impianti di nuova generazione e comporta la rinuncia a 15.275 posti rispetto a quelli del Meazza. 


Il quotidiano sottolinea comunque un aspetto controverso: lo standard è sì quello individuato dai due club milanesi, in linea di massima, ma gli ultimi stadi costruiti in grandi piazze europee registrano la tendenza a incrementare la capienza e non a ridurla, si citano a tal proposito gli esempi di Tottenham, Ajax, Atletico Madrid e Arsneal.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter, del Milan e della Serie A!