​Alquanto sorprendente la notizia che è arrivata alcune ore fa dalla Turchia. Il Menemenspor, club che è stato recentemente promosso nella Bank Asya 1. Lig, secondo livello del campionato professionistico turco, si è reso protagonista di una gaffe incredibile. 


Nel mirino della società c'è sempre stato Lamin Jallow, attaccante classe 1995 della Salernitana che nell'ultima stagione ha realizzato 6 reti. Il Menemenspor era convinto di aver chiuso l'operazione e ha accelerato i tempi per la presentazione, ma soltanto dopo la firma e l'annuncio ufficiale si sono resi conto di aver commesso un gravissimo errore: il giocatore in questione non era Lamin Jallow ma Alpha Jallow, calciatore del GD Alcochetense!

Per rimediare a tale, inedita, situazione il club turco ha strappato il contratto con Alpha utilizzando come ''scusa'' il fatto che il calciatore non sia riuscito a superare le visite mediche. Quest'ultimo, dunque, farà ritorno nel club portoghese, mentre il Menemenspor si rimetterà subito al lavoro al fine di assicurarsi il vero Jallow, ovvero Lamin


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!