​In casa ​Lazio è scoppiato un vero e proprio giallo relativo all'acquisto di Jonathan Rodriguez Menendez, meglio conosciuto come Jony. Il centrocampista spagnolo, classe 1991, è atterrato a Fiumicino nella serata di giovedì per iniziare la sua nuova avventura con il club biancoceleste. Ma dietro tale operazione, stando alle ultime indiscrezioni, sarebbero sorte delle problematiche.


Poiché Abudllah N Al Thani, attuale presidente del Malaga, ha recentemente affermato di non aver ancora firmato nulla per definire l'affare in questione. Queste le sue parole a riguardo: : "Penso che Jony abbia fatto un grosso errore, non ho firmato contratti. Speriamo risolva".

​​Per adesso all'interno dell'ambiente biancoceleste continua a filtrare ottimismo sulla riuscita dell'operazione, ma in virtù della presa di posizione del patron del Malaga è chiaro che la trattativa rischia di presentare delle complicazioni. Secondo quanto riportato da alcuni media spagnoli l'affare dovrebbe ritardare a causa della mancanza di un documento: per la precisione si tratta di un foglio valido per la concessione definitiva del transfer che la società spagnola dovrebbe prima firmare e poi inviare alla Lazio. Nel frattempo, in attesa di novità, Jony si trova già nella capitale. Il centrocampista non vede l'ora di indossare la maglia biancoceleste.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della ​Serie A!