​L'​Inter è alla ricerca di un altro attaccante al fine di accontentare il nuovo allenatore Antonio Conte. Nella giornata di giovedì, come riporta la redazione di Sportmediset.it,  Piero Ausilio ha incontrato a Londra il Direttore Sportivo del Manchester United, Matthew Judge per discutere di Romelu Lukaku. I Red Devils, per fare partire il loro bomber, chiedono una cifra pari a 75 milioni di sterline, circa 83 milioni di euro


La richiesta del Manchester United ha spaventato l'Inter. I nerazzurri, come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, contavano di spendere 60-65 milioni. Il club inglese, tuttavia, accetterebbe l'ipotesi di un pagamento biennale. L'accordo potrebbe quindi essere raggiunto sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto, così come è avvenuto nella trattativa condotta con il Cagliari per Barella.


Lukaku all'Inter percepirebbe un ingaggio complessivo di 9 milioni di euro per 5 anni. L'attaccante avrebbe già detto di sì al club nerazzurro. Lukaku è ora in Australia col Manchester United, ma allena a parte per un lieve fastidio alla caviglia. Curiosità: il prossimo 20 luglio è in programma Manchester United-Inter. Il bomber cambierà maglia per quella data?


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!