​Arrivato a Napoli con grande aspettative, basti ricordare il fatto che la società partenopea abbia sborsato circa 15 milioni di euro per acquistarlo dalla Dinamo Zagabria, Marko Rog non è ancora riuscito a trovare continuità di rendimento né a mettere in mostra il suo potenziale.


Anche nella scorsa stagione (2018-2019), nonostante il periodo di prestito al Siviglia, il centrocampista croato non ha brillato. Dunque la sua permanenza al Napoli, per forza di cose, appare difficile. Motivo per cui la dirigenza del club campano sta valutando le proposte più interessanti. Tra queste spicca quella del Cagliari, società che nei prossimi giorni perderà Nicolò Barella (ormai destinato all'Inter, ndr) e che sta cercando un sostituto adeguato. 

Proprio Rog, stando alle recenti indiscrezioni di mercato, risponderebbe ai requisiti richiesti, ma la trattativa tra i sardi e il Napoli continua a non decollare per un motivo ben preciso. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, la società partenopea chiede circa 20 milioni di euro. Una cifra oggettivamente esagerata non tanto per il potenziale del ragazzo, tra l'altro ancora giovane (classe 1995, ndr), ma più che altro perché parliamo di un calciatore ancora inesploso che sta facendo fatica da diversi anni e che non gioca con continuità da tempo.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!