Telefonata tra Matthijs de Ligt e Maurizio Sarri: è questo il retroscena di mercato delle ultime ore, con il difensore olandese che ha voluto parlare in prima persona con il nuovo tecnico della ​Juve per capire le sue intenzioni sul gioco che intende adottare a Torino.

FBL-EUR-C1-AJAX-TOTTENHAM

Sarri è rimasto stregato dalla personalità del ragazzo, sempre più vicino a vestire i colori bianconeri. La ​Juventus è in pole per l'acquisto del difensore olandese classe '99 dell'Ajax. Il giocatore, lo ribadiamo, ha già l'accordo economico con la Juventus sulla base di un quinquennale a 8 milioni di euro a stagione, più altri 4 di bonus.

De Ligt vuole solo la Juventus e la chiamata è l'ennesima conferma della volontà del calciatore. Ancora, però, manca l'accordo tra le due società. Per questo l'Ajax si aspetta che De Ligt si presenti regolarmente in ritiro domani. La società olandese chiede 75-80 milioni di euro tra bonus e parte fissa, una cifra che la Juve non ha ancora messo sul tavolo. Secondo Il Corriere dello Sport, Moise Kean potrebbe sbloccare l'affare.


Nessuno scambio ma una trattativa staccata: la Juve potrebbe chiudere per de Ligt, con la promessa di cedere Moise Kean ai Lancieri.


90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A