Nelle ultime ore ha ripreso corpo l'ipotesi di vedere ​Arturo Vidal all'Inter, con il nuovo arrivato Antonio Conte che sarebbe il primo sponsor del cileno dopo l'esperienze in comune a tempi della Juventus. La Gazzetta dello Sport ricorda quando, nell'estate 2011, il tecnico abbandonò i suoi il suo 4-2-4 proprio per far posto al cileno, appena arrivato dal Bayer Leverkusen, nel poi affermato 3-5-2.


Arturo Vidal


"Con Arturo in campo, si può andare in guerra contro chiunque", il pensiero più volte espresso da Conte a riguardo. Con l'allenatore salentino in panchina, Vidal segnò 40 reti in 126 gare, vinse tre scudetti in tre anni e si trasformò in uno dei più completi centrocampisti del mondo. 


Arturo Vidal,Antonio Conte

Una crescita vertiginosa che lo stesso King Arturo attribuì in buona parte proprio all’incontro con Conte: in particolare, nel 2013-2014, arrivò addirittura a 18 volte. Numeri di attaccante, che evidenziano l'ottimo feeling che intercorre tra i due e che potrebbe trovare seguito in ​nerazzurro


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter, della Roma e della Serie A!