Dopo le varie vicessitudini che hanno portato all'esclusione della squadra dalla prossima edizione di Europa League, la dirigenza del ​Milan ha resettato tutto e ha iniziato a lavorare, con maggiore serenità, in vista della stagione 2019-2020.


Tra le situazioni più enigmatiche spicca quella del reparto offensivo. Poiché a parte Piatek, unico punto fermo dell'attacco rossonero, il destino di tutti gli altri attaccanti è ancora enigmatico. E di fronte all'offerta giusta sono tutti sacrificabili. In particolar modo ​Patrick Cutrone, valutato 25 milioni di euro, e ​André Silva, recentemente tornato dal Siviglia ma già con le valigie in mano. 

Nel frattempo, aspettando le eventuali cessioni, il Milan si sta guardando attorno sul fronte acquisti. Secondo quanto riportato da TuttoSport il nome nuovo per rinforzare l'attacco è quello di Mariano Diaz, calciatore reduce da un'annata complicata vissuta al Real Madrid e desideroso di trovare una squadra che possa permettergli di rilanciarsi. Quando il ragazzo ha giocato con continuità ha dimostrato di avere grande talento: nell'ultima stagione disputata con la maglia del Lione (2017-2018) l'attaccante ha collezionato 21 goal e 6 assist.


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del ​Milan e della ​Serie A!