"All'​Inter non è arrivata alcuna offerta. Spero che Lautaro continui così, per noi è un giocatore importante e lo vediamo con la nostra maglia. Sono molto contento perché nella prima stagione ha fatto molto bene, non è facile e a soli 21 anni ha dimostrato personalità. ​Messi lo ha chiesto? Ho un buon rapporto con Leo, che me lo lasci un altro po'...". Intervistato ai microfoni di TyC Sports, Javier Zanetti, vice president del club nerazzurro, scherza sulle ultime voci che vorrebbero la Pulce in forte pressing sul Barcellona per l'attaccante dell'Inter. 


FBL-FRA-FIFA-CONGRESS


Zanetti ha poi parlato anche dell'eliminazione dell'Argentina per mano del Brasile nella semifinale di Copa America. "Sono triste perché l'Argentina ha fatto una partita molto buona contro un grande avversario. Ha giocato da pari a pari. Non avremmo dovuto parlare delle decisioni arbitrali perché hanno condizionato la partita. Speravamo tutti di vedere la risposta della squadra perché è un torneo che vedono tutti. L'Argentina è stata superiore in alcuni frangenti e resta l'amaro in bocca per aver perso e per come ha giocato".


Lionel Messi

Poi torna anche sulle accese polemiche di Messi a riguardo: "Oggi ci sono gli strumenti affinché l'arbitro possa essere aiutato e così non è stato in alcune giocate chiave. Il secondo gol del Brasile poteva essere rigore per l'Argentina e espulsione di Dani Alves. In Italia è successo in Spal-Fiorentina. Mi rimane molta rabbia, questa partita è stata vista da tutti. Il fatto che ci sia la tecnologia, la possibilità di farsi aiutare dal Var e che non venga usata mi fa pensare". 


Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!